14enne deturpata dalle bulle: “Ha il volto deformato, non può neanche bere”

Attendi...

14enne deturpata dalle bulle: “Ha il volto deformato, non può neanche bere”

La terribile violenza è avvenuta in Corea del Sud. La 14enne sarebbe stata colpita da un gruppo di bulle con mazze e bottiglie di vetro per poi vedersi lanciare addosso delle sedie. Dopo un’ora di violenze, le bulle l’avrebbero poi abbandonata a sé stessa in una pozza di sangue.

La ragazza è stata trasportata d’urgenza in ospedale dove è stata ricoverata per le gravi lesioni subite. La madre della 14enne ha raccontato ai giornali locali la terribile vicenda: “Ha ferite su tutto il corpo compreso il viso, le hanno deformato il volto a botte e ora non riesce più a bere e a mangiare”.

Il grave episodio è accaduto in Corea del Sud dove il caso è balzato agli onori della cronaca dopo la diffusione delle foto della 14enne insanguinata sui social: a pubblicarle sarebbero stati le stesse bulle per vantarsi del pestaggio.

Le bulle, coetanee della ragazza, sono state identificate dalla polizia ma sono state rilasciate perché minori di 16 anni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *