16enne scomparsa nel Salento. Fidanzatino confessa e segnala dov’è il corpo. Indagato anche il padre

Il fidanzatino 17enne di Noemi Durini ha confessato di aver ucciso la ragazzina di 16 anni scomparsa il 3 settembre scorso.

A quanto si apprende il ragazzo avrebbe indicato agli inquirenti anche il luogo in cui si troverebbe il cadavere della sua fidanzatina, a Castignano del Capo (Lecce). Sul luogo si stanno dirigendo i magistrati e i carabinieri. Il padre del 17enne di Noemi Durini è indagato, in concorso con il figlio, per l’omicidio della ragazza. All’uomo, di 41 anni, e al figlio sono stati notificati avvisi di garanzia.

fonte: http://www.ansa.it/puglia/notizie/2017/09/12/16enne-scomparsa-riprese-le-ricerche_fa422ea4-0893-446b-9ae4-9d6ea2ff80eb.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *