Ecco finalmente spiegato come trasferire una foto su legno!

Trasferire delle immagine su legno non è così complicato come potrebbe sembrare. Bisogna dotarsi dei materiali giusti, seguire tutti gli step con meticolosità, armarsi di un bel po’ di pazienza ed il gioco è fatto!

Cosa ci serve:

– Foto stampata con una stampante laser o fotocopiata;
– gel medium (da acquistare in ferramente o in un negozio di hobbistica);
– gel finish trasparente (quello da decoupage va benissimo);
– una tavoletta di legno;
– dei pennelli;
– uno straccio.

Come trasferire una foto su legno:

Innanzitutto sarà necessario ritagliare la foto delle stesse dimensioni della tavoletta di legno, quadrata, rotonda o ovale che sia.

Ricoprite il piano di lavoro con carta forno e posizionate la foto con la faccia verso l’alto. Versateci sopra una buona dose gel medium.

Distribuite il gel medium sulla foto, aiutandovi con un pennello, e create uno strato uniforme e molto consistente in modo da ricoprirla interamente (la foto non si deve vedere in trasparenza).

Mettete la foto sopra la tavoletta con il lato ricoperto di gel medium verso il basso e fatela aderire bene, lisciando con le dita eventuali bolle d’aria.

Fate asciugare il lavoro per circa 12 ore, non un minuto di meno: si dovrà asciugare molto bene!

Passate le 12 ore, con uno straccio bagnate per bene la carta che si sarà incollata al legno fino a che l’immagine si riuscirà a vedere in trasparenza.

Ora, con molta delicatezza, grattate tutta la superficie con i polpastrelli per rimuovere la carta che verrà via a trucioli. Se necessario, bagnate ancora la carta durante il processo.
Attenzione ai bordi: passate i polpastrelli con leggeri movimenti dall’interno verso l’esterno e non viceversa, altrimenti rischierete di sollevare i bordi della foto o di rovinarli.

Quando la tavoletta sarà perfettamente pulita e l’immagine completamente visibile, passate sulla superficie uno straccio umido in modo da rimuovere gli ultimi residui di carta. Ora, con l’aiuto di un pennello, stendete uno strato di gel finish trasparente su tutta la superficie di legno.

Mettete la tavoletta fuori, all’aperto, in modo che si asciughi molto bene. Ci vorranno almeno un paio di ore.

Il vostro quadretto di legno è pronto!

Se avete intenzione di appenderlo potete applicare un gancio metallico sul retro, oppure potete scegliere di appoggiarlo su una consolle o su una mensola. Sarà comunque meraviglioso e d’effetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *