La donna più organizzata d’America ci svela 5 trucchetti per tenere sempre tutto in ordine

Attendi...

Attenzione: la lettura di questo articolo è consigliata solo a persone super organizzate.

Se ci fossero le Olimpiadi di Organizzazione, la signora Alejandra Costello vincerebbe la medaglia d’oro. La donna è infatti considerata la più organizzata d’America e la sua casa lo dimostra.

La parola chiave è pianificazione. Mantenere tutto in ordine, secondo Alejandra è davvero molto semplice e sono necessari solo gli oggetti che già possediamo in casa. Non bisognerà rivoluzionare gli spazi né spendere più di quando non abbiamo già speso in contenitori per esaudire il nostro desiderio di mantenere la casa sempre in ordine.

Con un minimo sforzo, ogni oggetto troverà il luogo giusto per essere riposto quando sarà inutilizzato. Quante volte ci capita di dimenticare di possedere certi oggetti? Con il ri-uso intelligente di Alejandra, tutto ciò che pensavamo di non riutilizzare mai più troverà nuova vita.

Ecco 5 consigli che vi aiuteranno a vivere meglio!

1. ETICHETTE SU OGNI CONTENITORE: nella casa di Alejandra è tutto perfettamente etichettato e disposto in modo ordinato sulle mensole e negli armadi.

I barattoli delle spezie potranno essere posizionati su una vecchia teglia da forno rotonda inutilizzata da tempo. Disposte in una mensola o nell’armadio della dispensa saranno ben ordinate e visibili. Per quanto riguarda riso i cerali Alejandra ci svela un trucchetto: capita spesso che se ne posseggano differenti tipi e risulta quindi impossibile disporre di un contenitore per ogni piccola rimanenza. Quindi, per risparmiare spazio, si suddivideremo i differenti alimenti in pratiche bustine trasparenti e solo successivamente le riporremo nel contenitore di plastica con la relativa etichetta.

 

2. GANCI NEGLI ARMADIETTI: aggiungere dei ganci nella parte interna delle ante di bagno e cucina può rivelarsi un ottimo stratagemma per riporre piccoli oggetti che utilizziamo quotidianamente.

 

3. CASSETTI PRATICI CON DIVISORI: Alejandra ripone molti degli accessori e degli abiti nei cassetti. Essi sono infatti più pratici e lo spazio è massimizzato in ogni parte. Per ordinare le cravatte utilizzeremo dei pratici divisori: ogni colore sarà ben diviso dagli altri. Allo stesso modo, riporremo le t-shirt, rigorosamente in senso verticale in modo che siano tutte più visibili e che il ripiano della cassettiera risulti più capiente.

 

4. DOCUMENTI E CANCELLERIA: bella gatta da pelare. I documenti sono sempre buttati qua e là, non trovano mai posti fissi. Alejandra ci consiglia di disporre ogni fascicolo in una pratica cartellina, etichettato e riposto in un pratico raccoglitore. Tutto il materiale da cancelleria troverà il posto giusto grazie a delle piccole scatole in cartone da incastrare nel cassetto.

 

5. DIVIDERE LE GRUCCE PER COLORE: Alejandra divide i suoi vestiti per tipo e stagione. Ma per essere ancora più chiara, applica degli adesivi colorati sulle grucce per dividere i suoi capi per colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *