24enne litiga con ex, si aggrappa alla portiera dell’auto e muore

24 enne litiga con ex, si aggrappa alla portiera dell’auto e muore


Si chiamava Alessandra Madonna e aveva soli 24 anni. Ieri sera, dopo una furiosa discussione con l’ex fidanzato si è aggrappata alla portiera dell’automobile ed è morta dopo essere stata trascinata per alcuni metri.

Le gravi ferite riportate dalle ragazza non le hanno lasciato scampo ed è deceduta dopo alcune ore di agonia. L’ex fidanzato è stato arrestato, anche se il suo gesto non sarebbe stato volontario. I carabinieri stanno indagando sulla vicenda.

La giovane era originaria di Melito, in provincia di Napoli. I due ragazzi si erano incontrati per un chiarimento ma è finita in tragedia. Dopo la lite, il ragazzo è entrato in auto, ha messo in moto ed è ripartito, probabilmente non accorgendosi che Alessandra si fosse aggrappata alla portiera. La ragazza viene quindi trascinata per alcuni metri, fino a quando il ragazzo non si accorge della situazione. Trasportata immediatamente in ospedale, per la ragazza non è stato possibile fare nulla. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto.

Stando alle prime ricostruzioni, Alessandra, dopo la discussione  legata alla decisione del suo fidanzato di interrompere la storia, si sarebbe aggrappata alla portiera dell’auto guidata dal giovane e sarebbe stata stata trascinata per alcuni metri.

Il ragazzo, coetaneo di Alessandra sarebbe sotto choc. Il giovane è incensurato: non ci sono né segnalazioni né denunce circa maltrattamenti o episodi simili. Spetterà al pubblico ministero decidere se si procederà con l’accusa di omicidio colposo o volontario.

Si attende l’autopsia per avere ulteriori dettagli circa la morte della giovane. L’automobile del ragazzo è sotto sequestro e sottoposta ad accertamenti. I carabinieri hanno convocato i familiari della ragazza e gli amici comuni per chiarire il quadro entro il quale è maturata la tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *