Astronomo russo: “Il 16 febbraio la Terra sarà colpita da un asteroide, generando mega Tsunami”. Ecco cosa sta accadendo

L’astronomo russo Dyomin Damir Zakharovichun ha allertato il mondo intero annunciando un’apocalisse imminente.

Zakharovichun è infatti convinto che “un asteroide di proporzioni devastanti colpirà la Terra il prossimo mese portandosi dietro mega tsunami distruttivi”. La data prevista per l’impatto è il 16 febbraio 2017. Zakharovichun non è nuovo a questo tipo di avvisi catastrofici, in molti lo considerano un teorico della cospirazione.

Ma quest’ultimo allarme ha una base di verità.

La Nasa ha comunicato che il 25 febbraio 2017 un asteroide, o una cometa, sfiorerà la Terra ad una distanza di 51 milioni di chilometri. Non ci sarà nessun impatto. Ma l’astronomo mette in dubbio sia la data che la traiettoria: l’oggetto extraterrestre, nome in codice WF9, “si schianterà sulla Terra il 16 febbraio e porterà mega tsunami, potrebbe distruggere città, siamo tutti in pericolo”.

Che dire? Chi vivrà, vedrà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *