“Come farà quando noi non ci saremo più?”: Padre 84enne uccide moglie e figlia disabile

Ipotesi omicidio-suicidio di una famiglia avvenuto questa mattina a Firenza, nella periferia Brozzi.

Secondo una prima ricostruzione, il padre, un uomo di 84 anni, avrebbe ucciso la moglie quasi coetanea e la figlia disabile di 40 anni.

L’allarme è scattato dopo che la stessa famiglia non aveva risposto alle ripetute chiamate da parte di vicini e familiari.

Ritrovata subito l’ipotetica arma dell’omicidio-suicidio.

I carabinieri hanno anche ritrovato una sorta di bigliettino testamento con delle indicazioni precise dal padre autore dell’estremo gesto.

Alcuni vicini hanno dichiarato che l’uomo era particolarmente preoccupato di ciò che sarebbe stata la condizioni di vita della propria figlia una volta che loro non avrebbero avuto più la forza di sostenerla come dovrebbero dovuto fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *