La Scuola ha fallito la sua missione quando ha smesso di pretendere

Non facciamo disquisizioni sui possibili o probabili responsabili. Prendiamone atto e prendiamo una decisione. …. la mia???? Ricominciare a pretendere!

Io pretenderò che ciascuno dei miei studenti faccia il suo dovere nei limiti delle sue possibilità, così come io faccio il mio.

Pretenderò che i genitori facciano i genitori (non li ha costretti nessuno ad esserlo… ne prendano atto e inizino anche loro a pretendere che i figli facciano i figli…. certo non lo potranno fare finché essi stessi non ricominceranno a fare i genitori).

Pretenderò che le cose funzionino dentro le strutture scolastiche come è giusto che sia…. perché se chicchessia pensa di poterci addossare responsabilità deve prima capire in quali condizioni a volte siamo costretti ad operare….

Abbiamo sbagliato quando abbiamo smesso di pretendere!

(da un commento facebook di Eloisa Pirri)

2 pensieri riguardo “La Scuola ha fallito la sua missione quando ha smesso di pretendere”

  1. A scuola ormai non diverso dalla societa’ di persone al.di fuori. Ma le famiglie non presenti non hanno forse nemmeno idea di come si comportano i loro figli. Molti ringraziano i professori per la collaborazione con informazioni in merito ma quelli che si oppongono perche’ non sanno forse come risolvere e pensano che punendo il professore questo basti creano veramente il Caos! Meglio intervenire…soprattutto se gli alunni son piccoli delle scuole primarie. Che capiranno altrimenti? Che si puo’ opporsi e fare cio’ che si vuole , si possono inventare assurdita’ e alla fine aver ragione…che a comportamenti disciplinari dell’alunno gravi corrispondono punizioni gravi al professore? Questi alunni da adulti se la prenderanno anche con gli stessi genitori ma pure con lo Stato e i Suoi organi di viglilanza Carabinieri Polizia cercando sempre di punirli senza minimamente migliorare i propri comportamenti. Pericolosissimo! Attenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *