Ludovica muore a 19 anni dopo una battaglia contro un tumore

È morta a tre mesi dal suo 20esimo compleanno per un male incurabile Ludovica Antonazzo. Il padre, Fabio, colonnello del comando interregionale di Padova ed ex comandante provinciale del Friuli occidentale: “Nonostante il tumore era un’esplosione di vita. I suoi sono stati 19 anni vissuti a mille e non è facile comprendere il perché di tutto questo”.

“Durante la chemio è riuscita a fare un sacco di cose – ha detto ancora il papà Fabio –. Ha fatto la maturità, ha preso la patente, si è iscritta all’università e ha sostenuto quattro esami. Ha studiato fino a qualche giorno fa”. La ragazza, che avrebbe compiuto 20 anni il prossimo agosto, è stata ricordata con numerosi messaggi d’affetto da amici e conoscenti soprattutto su Facebook, dove lei stessa amava condividere le sue passioni, tra le quali in particolare quella del Cosplay, dei Manga e della cultura orientale. Non solo. “Mia figlia amava anche la danza e le piaceva moltissimo cavalcare – ha concluso il papà -. I suoi sono stati 19 anni vissuti a mille e non è facile comprendere il perché di tutto questo”
continua su: https://www.fanpage.it/lutto-a-padova-ludovica-muore-a-19-anni-di-tumore-era-un-esplosione-di-vita/
http://www.fanpage.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *