Il padre di Loredana Bertè e Mia Martini è morto: aveva 96 anni

Il padre di Loredana Bertè e Mia Martini è morto: aveva 96 anni


Giuseppe Radames Bertè, il padre di Loredana Berté e Mia Martini, è morto a Cavaria con Premezzo in provincia di Varese. Qui si trova anche la tomba di Mia Martina, morta nel 1995.

L’uomo, prima di andare in pensione, aveva insegnato in molte scuole della provincia e anche nelle Marche. Originario della Calabria, viveva da anni a Cavaria con Premezzo.

Le due cantanti avevano un rapporto tormentato con il padre, un uomo molto severo. Loredana in molte interviste ha confessato di non aver avuto un buon rapporto col padre. Mia Martini si era riavvicinata al padre prima della sua morte. La sorella Olivia aveva parlato del rapporto tra sorelle e padre in un’intervista rilasciata a Repubblica: “Da quello che so io tra Mimì e Leda non c’erano rapporti da almeno otto anni. Con Loredana i rapporti si erano interrotti dopo il Sanremo del ’92. La verità è che Mimì si era riavvicinata a papà, tanto è vero che aveva cambiato casa per avvicinarsi a lui, e in questo percorso aveva coinvolto anche me, che infatti ho tuttora un rapporto ottimo con papà. I rapporti tra loro erano intensi, di amicizia, anzi di amore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *