12enne abusata sessualmente da branco di giovanissimi

BARI – Una bambina di 12 anni ha dovuto subire per mesi le violenze sessuali da parte di una banda di ragazzini da i 13 ai 17.

Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica per i Minorenni di Bari. La denuncia è partita dai genitori della dodicenne, i quali, notando un atteggiamento di grande terrore da parte della ragazzina, le hanno parlato portandola a confessare tutto ciò che stava subendo.

La ragazza ha raccontato che da mesi era costretta a subire violenze sessuali di varia natura da parte del gruppo e che i rapporti avvenivano sempre in luoghi insalubri e sempre sotto la minaccia della diffusione di un video che la ritraeva durante un rapporto con uno di loro. Le indagini hanno accertato che il gruppo, noncurante dei pianti e delle richieste di soccorso della ragazzina, l’avrebbe costretta più volte a sottostare, a turno, ad ogni richiesta.

I ragazzi sono stati individuati dai carabinieri di Santo Spirito (quartiere di Bari). Due 17enni sono stati collocati in comunità, un 15enne è stato rinviato a giudizio mentre due 13enni non sono imputabili a causa della giovane età.

 

Trovata in India una piccola “Mowgli” allevata dalle scimmie per 8 anni

La piccola “Mowgli” è una bambina di circa otto anni e, al momento del ritrovamento, seguiva un branco di primati in una foresta. Emette solo suoni gutturali, cammina aiutata da mani e piedi e ha paura degli essere umani, fuggendo ogni volta che ne incontra uno.

Leggi tutto “Trovata in India una piccola “Mowgli” allevata dalle scimmie per 8 anni”

Bambina di 7 anni scrive al Sindaco di Bari: “Da grande voglio fare la Sindaca. È un lavoro difficile? “

Oggi è arrivata sulla scrivania di Antonio DeCaro, Sindaco di Bari, una bellissima lettera recapitatagli da una bambina di 7 anni che da grande vuole fare il Sindaco.

Leggi tutto “Bambina di 7 anni scrive al Sindaco di Bari: “Da grande voglio fare la Sindaca. È un lavoro difficile? “”

L’ultimo desiderio di una bambina malata di cancro: riabbracciare il papà che è in carcere

Franco Corbelli, noto attivista per i diritti civili che da anni si occupa della drammatica relazione che lega carcere e bambini, ha diffuso l’appello di una madre calabrese che si rivolge alle istituzione per esaudire l’ultimo desiderio della figlioletta, malata terminale di cancro.

Leggi tutto “L’ultimo desiderio di una bambina malata di cancro: riabbracciare il papà che è in carcere”