Il Prof. D’Avenia: “Perché Gabbani vuol dire fiducia!”

Perché Gabbani vuol dire fiducia!

Non guardo il Festival in diretta, perché mi annoia tutto quello che non c’entra con le canzoni: comici senza risata o volgari, personaggi e personagge più o meno giustificati, se non dagli investimenti pubblicitari. E poi l’indomani ho scuola, quindi a nanna presto. Così guardo e ascolto le canzoni (in gara, o non in gara: Tiziano e Consoli, Zucchero, Giorgia sul podio) in differita. Leggi tutto “Il Prof. D’Avenia: “Perché Gabbani vuol dire fiducia!””

Gigi D’Alessio dice la verità: “Carlo Conti mi ha usato”

Gigi D’Alessio non manda giù la sconfitta e l’eliminazione dalla gara del Festival di Sanremo e si sfoga lasciandosi andare a dure critiche verso la Giuria di qualità e il conduttore Carlo Conti. Leggi tutto “Gigi D’Alessio dice la verità: “Carlo Conti mi ha usato””

Dopo Sanremo, la notizia che ha sorpreso tutti

Maria Pollacci, 92 anni compiuti e 7643 parti alle spalle, l’ultimo dei quali avvenuto poche ore fa. L’ostetrica, ospite della 67 edizione del Festival di Sanremo, aveva colpito tutti con la sua grande grinta e la passione che trapelava dai suoi occhi nel raccontare l’amore per il suo lavoro. Leggi tutto “Dopo Sanremo, la notizia che ha sorpreso tutti”

Il testo del brano di Fiorella Mannoia è da leggere domattina in tutte le Scuole

La canzone di Fiorella Mannoia non ha vinto il Festival di Sanremo, ma il testo del brano ha colpito tutti.

Data la profondità del brano, sarebbe un bene leggerlo a tutti gli studenti che molto probabilmente non avranno compreso a fondo il testo.

Eccolo:

Ho sbagliato tante volte nella vita

Chissà quante volte ancora sbaglierò

In questa piccola parentesi infinita quante volte ho chiesto scusa e quante no.

È una corsa che decide la sua meta quanti ricordi che si lasciano per strada

Quante volte ho rovesciato la clessidra

Questo tempo non è sabbia ma è la vita che passa che passa.

Che sia benedetta

Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta

Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta

Siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta

Tenersela stretta

Siamo eterno siamo passi siamo storie

Siamo figli della nostra verità

E se è vero che c’è un Dio e non ci abbandona

Che sia fatta adesso la sua volontà

In questo traffico di sguardi senza meta

In quei sorrisi spenti per la strada

Quante volte condanniamo questa vita

Illudendoci d’averla già capita

Non basta non basta

 

Che sia benedetta

Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta

Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta

Siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta a tenersela stretta

A chi trova se stesso nel proprio coraggio

A chi nasce ogni giorno e comincia il suo viaggio

A chi lotta da sempre e sopporta il dolore

Qui nessuno è diverso nessuno è migliore.

A chi ha perso tutto e riparte da zero perché niente finisce quando vivi davvero

A chi resta da solo abbracciato al silenzio

A chi dona l’amore che ha dentro

Che sia benedetta

Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta

Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta

E siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta

A tenersela stretta

Che sia benedetta