Ecco alcuni segnali per capire se tuo figlio gioca al “Blue Whale”

Il Blue Whale Callenge è un gioco macabro che sta spopolando tra gli adolescenti di tutto il mondo e che finora ha fatto 157 vittime, suicidatesi a causa di questo gioco che si svolge attraverso delle prove sempre più dure che alla fine portano alla morte.

Leggi tutto “Ecco alcuni segnali per capire se tuo figlio gioca al “Blue Whale””

Blue Whale: il gioco che spopola tra gli adolescenti che si sfidano al suicidio

Un nuovo gioco è in voga tra i giovani: si chiama Blue Whale e nasce in Russia. Il gioco consiste nello sfidarsi al suicidio ed è indicata come possibile causa del suicidio di decine di adolescenti.

Leggi tutto “Blue Whale: il gioco che spopola tra gli adolescenti che si sfidano al suicidio”

Cristiano De André e il conflitto con i genitori: “Mia madre tentò il suicidio, mio padre non volle vedermi prima di morire”

Cristiano De André, figlio di Fabrizio, cantante geniale e ingombrante, e di Enrica, che tentò due volte il suicidio, non ha avuto una vita semplice.

Leggi tutto “Cristiano De André e il conflitto con i genitori: “Mia madre tentò il suicidio, mio padre non volle vedermi prima di morire””

“Come farà quando noi non ci saremo più?”: Padre 84enne uccide moglie e figlia disabile

Ipotesi omicidio-suicidio di una famiglia avvenuto questa mattina a Firenza, nella periferia Brozzi. Leggi tutto ““Come farà quando noi non ci saremo più?”: Padre 84enne uccide moglie e figlia disabile”

Suicidio 16enne di Lavagna. Il Procuratore minorile: “Sarebbe stata sufficiente una telefonata, e avrei sconsigliato la perquisizione”

Oggi si sono tenuti i funerali del giovane 16enne di Lavagna che si è tolto la vita, gettandosi dalla finestra, durante una perquisizione delle Guardia di Finanza nella sua casa. Giovanni, questo il nome del ragazzo, era stato sorpreso con pochi grammi di hashish a scuola. Leggi tutto “Suicidio 16enne di Lavagna. Il Procuratore minorile: “Sarebbe stata sufficiente una telefonata, e avrei sconsigliato la perquisizione””