La trovano per terra: lascia sgomenti quanto le è accaduto – VIDEO

Olga Klintsova, 32 anni, è viva per miracolo ma ha dovuto trascorrere diversi mesi in riabilitazione dopo l’assurda vicenda che l’ha vista protagonista.

La giovane mamma si trovava con la figlioletta che stava portando nel passeggino nei pressi della loro abitazione, a San Pietroburgo. A un certo punto accade qualcosa di difficilmente spiegabile, almeno se ci si limita a guardare le immagini. Alla donna infatti è piovuta in testa ad una velocità impressionante e con una violenza inaudita una lastra di cemento. Resta per terra qualche secondo prima che un passante si accorga di lei.

Arriva poi un altro passante, ma Olga Klintsova è esanime a terra, così non resta che chiamare i soccorsi. La donna è viva per miracolo, ma affronta appunto sette mesi di riabilitazione.

Per quanto avvenuto è stato condannato a versare 63mila euro alla donna Andrey Kazakov, 47 anni, proprietario dell’immobile, che è stato ritenuto negligente. Sembra infatti che l’uomo fosse perfettamente consapevole che dalla struttura si staccassero blocchi di cemento, ma non avrebbe provveduto a mettere l’edificio in sicurezza.

Per due lunghi mesi Olga Klintsova è rimasta in ospedale, per altri cinque non ha potuto riabbracciare la sua bambina – temporaneamente affidata alla nonna – a causa della riabilitazione. Ora sta meglio e ha avuto anche giustizia per quanto accaduto. Il proprietario dell’immobile, infatti, oltre al risarcimento dovrà scontare due anni in libertà vigilata.

fonte: www.speednews24h.com/2017/07/17/la-trovano-terra-lascia-sgomenti-quanto-le-accaduto-video/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *